20
Giugno
18:00 — 20:00
Casa Bossi
via P. Lombardo, 4

Novara, Italia
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Programma formazione 2018
Primo ciclo: Giugno – Luglio

Casa Bossi: mercoledì 20 giugno 2018
dalle 18.00 alle 20.00

IL RESTAURO DELLE SUPERFICI DECORATE DELL’ARCHITETTURA: arch. SONIA SEGIMIRO

Quando il progetto e il restauro si incrociano: presentazione di casi di restauro di superfici decorate dell’architettura di diverse epoche storiche e materiali costitutivi, all’interno di un “contenitore” Casa Bossi che sarà lo spunto per osservazione e riflessione dirette in modo da delineare delle possibili linee d’intervento.

Sonia Segimiro entra nella Novaria Restauri S.r.l. nel 1992 e ne diviene Direttore Tecnico nel 1994. In concomitanza segue il corso di Laurea in Architettura presso il Politecnico di Milano, dove si laurea nel dicembre del 2003. L’attenzione per il restauro dei beni culturali e l’interazione di essi con il costruito la porta ad iscriversi nel 2005 alla Scuola di Specializzazione in Restauro dei Monumenti del Politecnico di Milano diretta dal Prof. A. Bellini. La necessità di ampliare sempre più le proprie conoscenze nell’ambito della conservazione e restauro dei beni culturali la porta inoltre a iscriversi al Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Conservazione e Restauro di Beni Culturali LMR/02 dell’Università di Torino in collaborazione con il Centro Conservazione e Restauro La Venaria Reale ove si Laurea nel 2013, ottenendo il primo premio per la migliore tesi di restauro anno 2013 dalla Fondazione Paola Droghetti. L’esperienza maturata durante l’attività lavorativa e gli studi condotti le permettono di operare in più direzioni nella conservazione del patrimonio storico-artistico sia per ciò che concerne lo studio progettuale dell’intervento di restauro e la definizione di metodi e tecniche applicative sia nella gestione e direzione di cantieri di restauro su opere quali: dipinti murali, manufatti lapidei, tele e tavole, arazzi e manufatti tessili, cuoio.
Dal 2013 è Docente a contratto presso l’Università degli Studi di Torino.

L’incontro è aperto a tutti.

CFP in corso di validazione per Architetti PPC.

 

Il Programma formazione 2018 fa riferimento ad una articolata sperimentazione di utilizzo di Casa Bossi come spazio privilegiato dell’apprendimento e dell’innovazione già svolta negli anni precedenti.

In particolare esso si avvale ora di un rafforzamento del partenariato tecnico e operativo che ne sostiene le attività progettuali e strategiche e che vede impegnati a vario titolo oltre 20 soggetti attivi nelle promozione culturale e professionale, nell’alta formazione e nel sostegno all’innovazione.

Il modello di tariffazione proposto viene concepito in chiave collaborativa per favorire il buon funzionamento e l’opportuna partecipazione a progetti presentati dal Comitato d’Amore per Casa Bossi e in fase di progressiva realizzazione e precisamente:

• Casa Bossi: SoftLab per l’eccellenza artigiana in attuazione del bando di Compagnia di San Paolo Valorizzazione dei patrimoni culturali.
• Casa Bossi: Spazio Co-Working ed Educational Context, in attuazione del bando Prospettiva di Fondazione Comunità Novarese Onlus.
• Casa Bossi: NOVARA SCHOLÈ un esperimento di C-SCHOOL (o Scuola di Connessione), ovvero la proposta “eutopica” di Diotima Society per organizzare la trasformazione del lavoro, dell’impresa, della finanza e dell’education. Un progetto che gode se sostegno della Fondazione Comunità Novarese Onlus.

Per tale scopo l’ingresso è a offerta minima 5 €, con possibilità di fare un abbonamento al primo ciclo pari a 50 € che sarà equiparato ad una sottoscrizione della quota di socio sostenitore del Comitato d’Amore per Casa Bossi. In tale ottica l’esibizione della tessera di socio sostenitore favorirà automaticamente l’accesso agli incontri.

Per chi fosse già socio nella forma di simpatizzante (10 €) oppure ordinario (25€) sarà possibile acquisire lo status di socio sostenitore pagando la semplice differenza nei rispettivi casi. In tal caso si consiglia di esibire la tessera attualmente in essere che verrà sostituita con quella di socio sostenitore. Complessivamente il primo ciclo si compone di 12 incontri. Tra questi, alcuni appuntamenti risultano gratuiti, per particolari condizioni organizzative.

In generale si richiede a tutti i partecipanti un’adesione consapevole rispetto ad alcune forme e approcci sperimentali che saranno adottati, all’impegno in gran parte di carattere “volontaristico” da parte di molti dei soggetti coinvolti, dalla tensione verso forma di ibridazione disciplinare e dal fatto che quasi tutti i docenti si sono messi a disposizione per la nobile causa di Casa Bossi a titolo gratuito o con semplice rimborso spese per chi viene da lontano. L’offerta formativa è aperta a tutti e prevede CFP per gli iscritti Ordine Architetti PPC provincia di Novara e VCO.

Dettagli

Data:
20 Giugno 2018
Ora:
18:00 - 20:00