Dal 7 Febbraio 2014 è in edicola il numero di Febbraio 2014 sul tema Ripensare la città a seguito della mostra fotografica tenutasi a Casa Bossi dal 14 Settembre al 13 ottobre 2013 dal titolo “Ripensare una città: Omaggio a Gabriele Basilico. Da Mestre a Novara”.
La rivista Novara è in edicola al costo di 2,00 euro e successivamente è possibile comprarla direttamente a Casa Bossi durante le aperture.

Tutto è partito con la mostra organizzata a Casa Bossi l’autunno scorso nell’ambito di novarArchitettura “Ripensare una città. Omaggio a Gabriele Basilico. Da Mestre a Novara” e le iniziative ad essa collegate in particolare alla riapertura temporanea (open day) di molti degli spazi abbandonati della città (Caserme, ex Macello, ex Olcese, Casa Rognoni). Basilico, nato a Milano nel 1944, è stato uno dei più illustri
fotografi italiani e ha dedicato il suo lavoro al tema degli spazi urbani. Sulla falsa riga dell’idea di Basilico anche a Novara è nata la proposta di realizzare un nuovo atlante di idee visionarie e originali per la città. La riflessione parte dall’analisi della città media italiana, dal suo aspetto urbanistico e dall’analisi dei suoi spazi, cercando di riscattare i luoghi solitamente ritenuti normali o minori in “visioni” -appunto- per un futuro urbano più bello e desiderabile.
A Novara di aree, luoghi ed edifici abbandonati da salvare e riutilizzare ce ne sarebbero molti e la prima della lista, la più urgente e la più preziosa, resta sicuramente Casa Bossi.
Il senso è proprio quello di ripensare Novara attraverso le proposte dei suoi abitanti.
In questo numero abbiamo raccolto i progetti che sono stati raccolti durante la mostra a Casa Bossi, e che saranno oggetto nei prossimi mesi di nuove occasioni di confronto e mobilitazione. Ovviamente questa raccolta continua e chi vuole proporre nuove visioni può utilizzare il sito www.ripensarenovara.it. Noi ve li riproponiamo con questo numero di “Novara è” e chissà, forse alcuni di questi un giorno diventeranno realtà.

© 2017 Casa Bossi | Novara