01
settembre
21:00 — 23:00
Casa Bossi
via P. Lombardo, 4

Novara, Italia
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.
Le ragazze di via Savoia, 31 è uno spettacolo teatrale di e con Elisabetta Tulli, nell’ambito della RASSEGNA “CONvergenzeVisionarie”, promossa da Fondazione Nuovo Teatro Faraggiana, con il sostegno di Compagnia di San Paolo.
La regia è di Eugenio Dura e le musiche originali di Andrea Calandrini.
Narra di un fatto di cronaca che commosse tutta Roma: 15 gennaio 1951, duecento candidate per un solo posto di dattilografa, la scala del palazzo dov’erano in attesa del colloquio crolla.
Anche Caterina, Ester, Lucia e Rosa aspettano su quella scala. Sono quattro donne frutto della fantasia dell’autrice, così diverse per origini, obiettivi e vita vissuta, ma complementari perché rappresentano “la donna”, che dagli anni Cinquanta a oggi non ha fatto molta strada nel mondo del lavoro.
«Attraverso le parole scritte magnificamente per questo testo complesso, con una sedia e una piramide di panni con i quali vestire di volta in volta i personaggi, Elisabetta Tulli ha viaggiato con leggerezza ed enorme capacità espressiva nelle storie, nei dialetti, nelle voci di Ester, Caterina, Lucia e Rosa, passando da una caratterizzazione all’altra con naturalezza disarmante.
La tragedia dell’evento è stata resa teatralmente attuale grazie alla capacità che ha avuto la Tulli vestendo i personaggi di verità anche nella battuta brillante.» (Maria Domenica Ferrara – Teatro.it)
Costo dei biglietti:
intero: euro 12,00
ridotto (Over 60, Abbonati Coccia): euro 8,00
ridottissimo (Under 30, CON-Visionari tesserati, Abbonati Faraggiana): euro 5,00.

Dettagli

Data:
settembre 1
Ora:
21:00 - 23:00